4 giornata serie a

La quarta giornata del campionato di serie A parte sabato 17 ottobre con la bellezza di 4 anticipi.

Il derby di Milano, il Crotone che ospita la Juve, l’Atalanta che va a fare visita al Napoli e Sampdoria-Lazio, sono le partite programmate dalle 15,00 fino alle 20,45. Andiamo a vederle nel dettaglio.

Napoli-Atalanta

Si parte alle 15,00 con uno dei match più affascinanti e non solo del quarto turno. 

Il Napoli di Gattuso, protagonista di una partenza di campionato esaltante, almeno per quanto riguarda le partite giocate sul campo, ha messo con le spalle al muro prima il Parma per 0-2 e poi il Genoa, asfaltato in casa per 6-0.

Al netto delle vicende ormai arcinote della partita fantasma contro la Juventus che ha originato la sconfitta per 3-0 a tavolino e la penalizzazione di un punto da parte del giudice sportivo, gli 8 gol segnati e zero subiti dalla truppa di “Ringhio”, fanno ben sperare per la ripresa del torneo contro la squadra di Gasperini.

La “Dea” è partita ancora meglio, visto che le partite giocate sono 3, tutte vinte con un bottino di almeno 4 gol segnati per ogni singolo incontro.

Ne hanno fatto le spese Torino, Lazio e Cagliari, tutte travolte dal bellissimo gioco tutto corsa, tecnica e coralità degli uomini del “Gasp”.

I due allenatori sono alle prese con i rientri dei propri giocatori dalle fatiche con le nazionali ed ecco che spunta la possibilità di dare respiro ad alcuni uomini chiave dei due schieramenti. 

Uno di questi è Gomez, che potrebbe rifiatare in vista dell’impegno di Champions contro i danesi del Midtjylland, ma anche Zapata e Muriel verranno messi sotto osservazione. 

Politano dovrebbe partire dall’inizio, invece, nelle idee di Gattuso, a supportare Mertens che potrebbe trovare giovamento dalla posizione esterna di Lozano. Ancora assente Insigne, Osimhen potrebbe partire dalla panchina. 

HAI MAI GIOCATO A SUPER6?

Pronostica 6 risultati e vinci 100.000€ in diamanti E se nessuno indovina i 6 risultati, tutte le settimane un diamante del valore di 1.000€ al miglior classificato. Provalo subito, E' GRATIS!

Praticamente identiche le quote assegnate alla vittoria di padroni di casa e ospiti, considerato che il segno “1” è proposto @2,55 e il “2” @2,60. 

Pareggio @3,80.

Sampdoria-Lazio

È una delle due partite delle 18,00 e mette di fronte Samp e Lazio, separate alla vigilia di questo match, da un solo punto. 

HAI MAI GIOCATO A SUPER6?

Pronostica 6 risultati e vinci 100.000€ in diamanti E se nessuno indovina i 6 risultati, tutte le settimane un diamante del valore di 1.000€ al miglior classificato. Provalo subito, E' GRATIS!

La Lazio ha cominciato bene il suo torneo andando a vincere a Cagliari, ma la sconfitta pesante in casa con l’Atalanta e il pareggio interno con l’Inter, hanno messo a nudo qualche piccolo fastidio in più in casa biancoceleste. 

Anche per questo motivo Inzaghi è piuttosto felice di aver ritrovato in allenamento il nuovo acquisto Muriqi, pronto a partire da titolare al rientro dalla convalescenza per la positività al Covid. 

Mancherà infatti lo squalificato Immobile e Caicedo non è in perfette condizioni.

Fuori anche Lazzari a destra e Luiz Felipe e Radu in difesa. 

La Sampdoria recupera invece tutti i suoi infortunati con il solo Gabbiadini a rischio. 

Ospiti favoriti @2,20, pareggio quotato @3,50 e vittoria degli uomini di Ranieri @3,30. 

Inter-Milan

Non è esattamente un orario convenzionale per una partita importante come il derby di Milano, ma il fischio di inizio è fissato per le ore 18,00, in contemporanea con la appena analizzata partita di Genova. 

Tra giocatori che hanno rischiato di non prendere parte a uno dei più importanti appuntamenti dell’anno, rientri dell’ultim’ora e assenze non attese, due squadre in salute proveranno a regalare gioie alle proprie rispettive tifoserie.

I nerazzurri sperano nel recupero di Bastoni il quale oggi verrà sottoposto al secondo tampone che, se negativo, gli permetterebbe di essere convocato e partire dalla panchina.

Per gli altri 5, almeno per il derby, nessuna possibilità di convocazione, per cui Skriniar, Radu, Nainggolan, Gagliardini e Young guarderanno il match dalla tv. 

Rientra Ibra, invece, per i rossoneri, anche se rimangono indisponibili Duearte, Gabbia, Musacchio e Rebic, quest’ultimo ancora alle prese con la lussazione al gomito del braccio sinistro rimediata nei preliminari di Europa League. 

Inter il leggero vantaggio anche per i bookmaker che hanno assegnato una quota pari a 2,30 alla vittoria della squadra di Conte, mentre il successo di quella di Pioli è proposto @3,05. Il pareggio si gioca @3,50.

Il segno Over 2,5 è offerto @1,72, mentre quello Under si aggira intorno a quota 2,10

Crotone-Juventus

I bianconeri scendono in Calabria allo Scida di Crotone dove sono attesi dalla squadra di Stroppa che per il momento non è andata oltre tre sconfitte nelle prime tre giornate di campionato. 

Genoa, Milan e Sassuolo hanno messo messo alle spalle di Cordaz ben 10 palloni, mentre gli attaccanti degli “squali” sono andati a segno in sole due occasioni, contro Genoa e Sassuolo, realizzando però solo il gol del 4-1.

Dal canto suo la Juve è reduce dalla già citata vittoria a tavolino contro il Napoli, ad accompagnare il pareggio di Roma contro i giallorossi e alla rotonda vittoria all’esordio contro la Samp. 

Per i bianconeri Cristiano Ronaldo e McKennie sono out alle prese con il Corona Virus, mentre non saranno della partita nemmeno Ramsey e De Ligt per noie fisiche. Alex Sandro in dubbio. 

Stroppa potrebbe dover fare a meno di Cuomo, Crespi, Riviere e Benali, tutti a rischio per noie muscolari. Messias e Simy tandem d’attacco. 

Le quote danno ovviamente tanto credito alla squadra di Andrea Pirlo, la cui vittoria è proposta @1,45, a fronte di un successo del Crotone @ 7,50. Pareggio proposto @4,50.

Andrea Borea
Ha sempre pensato alla vita come un’eterna previsione. Appassionato di tutto ciò che ruota intorno alla NBA, ama i campionati esteri di calcio, Premier, Liga e Bundes in particolare. Se rotola, ci siamo!