lazio anticipi serie a

La quinta giornata di Serie A accende i riflettori sul campionato italiano. Nemmeno il tempo di digerire la tre giorni europea, che si torna a combattere in trincea per i tre punti.

Apre Sassuolo – Torino al venerdì e chiude Milan – Roma nel Monday Night, ma per il momento andremo ad analizzare solo le quattro gare in versione anticipo del 5° turno. Oltre alla sfida di Reggio Emilia, trasferta importante per l’Inter a Marassi contro il Genoa, con l’Atalanta che attende la Sampdoria. Attenzione poi a Lazio – Bologna. Vediamo nel dettaglio.

Sassuolo – Torino

La quinta giornata di Serie A si apre venerdì alle 20.45. Il Mapei Stadium di Reggio Emilia attende la sfida fra Sassuolo e Torino. I padroni di casa stanno vivendo un sogno e grazie a tre vittorie di fila sono secondi a quota 10 punti, staccati solo di due lunghezze dal Milan capolista. Ambiente galvanizzato dalla rimonta straordinaria nel derby a Bologna e dopo 360 miuti l’attacco neroverde ha già trovato la via del gol in 13 occasioni, con 6 reti al passivo.

Il Torino è nel momento più degli ultimi anni. 3 Ko su 3, ambiente granata in subbuglio e mister Giampaolo con la panchina molto traballante. Non bastano le reti del gallo Belotti a tenere a galla una squadra che sta dando preoccupanti segnali di caduta in picchiata. 4 reti all’attivo e 8 subite completano un quadro poco edificante.

Le quote

Il Sassuolo è in favorito in lavagna e il segno 1 paga @1.57. Molto più alte le quotazione del segno X @4.40 e il 2 @5.00. La doppia chance X2 vale @2.25. Il goal è in discesa @1.55, con l’over 2.5 che crolla @1.44 e l’over 3.5 stabile @2.15. L’over 1.5 emiliano si accende @1.44, con l’over 1.5 del Toro @2.70.

Assenti

Diverse le assenze per De Zerbi e dunque sarà un Sassuolo che dovrà cambiare qualche interprete. Non saranno della gara Haraslin, Rogerio, Romagna e Tolijan. Anche il Torino deve fare i conti con delle assenze. Niente trasferta per lo squalificato Milinkovic-Savic, a cui si aggiunge l’indisponibile Baselli. A rischio anche la presenza di Izzo alle prese con un problema muscolare.

Precedenti

Sassulo e Torino si affrontano in terra emiliana per l’undicesima volta. Si tratta del settimo scontro in Serie A e curiosamente i due club hanno vinto solo una volta a testa. I padroni di casa lo scorso gennaio sfatando il tabù e i granata nel primo duello in massima serie nel 2014. Nel mezzo 5 pareggi.

Atalanta – Sampdoria

Passiamo agli anticipi del sabato con Atalanta – Sampdoria. La formazione di Gasperini è reduce dal poker calato in Danimarca per la Champions League, ma allo stesso tempo deve rimediare al poker subito in quel di Napoli sabato scorso. Nerazzurri a quota 9 in classifica e staccati di tre lunghezze dalla vetta. 14 gol segnati e 9 reti incassate testimoniano ancora una volta la forza di questa squadra.

Claudio Ranieri sembra invece aver trovato il bandolo della matassa. Dopo una partenza disastrosa contro Juventus e Benevento, i blucerchiati hanno prima sbancato Firenze e poi abbattuto la Lazio al Ferraris. Sei punti in classifica, un gioco effervescente, un morale alle stelle e perfetta parità tra gol segnati/subiti, ovvero 7.

HAI MAI GIOCATO A SUPER6?

Pronostica 6 risultati e vinci 100.000€ in diamanti E se nessuno indovina i 6 risultati, tutte le settimane un diamante del valore di 1.000€ al miglior classificato. Provalo subito, E' GRATIS!

Le quote

Bergamaschi super favoriti dai bookmakers con il segno 1 che vale @1.40. Un successo ligure lo troviamo @6.50, con il segno X che scende @5.00. Una rete per parte paga @1.47, con l’over 2.5 @1.33 e l’over 3.5 @1.80. La doppia chance X2 decolla @2.70, a fronte di una combo 1 + Over 2.5 che si mantiene @1.72. L’over 2.5 dei padroni di casa è bancato @2.00 e l’over 1.5 doriano @2.70.

HAI MAI GIOCATO A SUPER6?

Pronostica 6 risultati e vinci 100.000€ in diamanti E se nessuno indovina i 6 risultati, tutte le settimane un diamante del valore di 1.000€ al miglior classificato. Provalo subito, E' GRATIS!

Assenti

Atalanta che deve fare ancora i conti con delle assenze. Mancheranno i lungo degenti Caldara e Gollini, a cui si aggiunge anche Piccini. Recuperati invece già dalla gara in Danimarca, Ilicic e Miranchuk, quest’ultimo in gol al debutto. Dall’altra parte l’unica assenza è quella di Manolo Gabbiadini fermo ai box.

Precedenti

Il segno X non esce da ben 7 a Bergamo fra queste due squadre. Fu uno 0-0 nel 2013, mentre l’ultimo pareggio con gol risale addirittura al 2002: in Coppa Italia finì 1-1. Lo scorso anno vittoria nerazzurra per 2-0, con la Sampdoria corsara in terra lombarda nella stagione 2018-19, per 1-0.

Genoa – Inter

Alle 18.00 spetta all’Inter riprendere la marcia in campionato. Dopo il KO nel derby e il pareggio in extremis con il Borussia M. in Champions, la truppa di Conte si presenta al Ferraris con parecchie assenze, molte delle quali obbligate dal Covid-19. Un solo punto nelle ultime due gare per i meneghini, il cui ultimo successo risale alla trasferta di Benevento per 5-2. Sette punti in classifica, con 11 gol fatti e ben 8 subiti.

Il Genoa si presenta a questo match forte del pareggio strappato a Verona nel Monday Night. Uno 0-0 che arriva dopo settimane difficili con la squadra colpita per quasi la sua totalità dal Covid-19. Rossoblu con una gara in meno e nei 270 minuti giocati sono stati raccolti 4 punti. Quattro come le reti all’attivo, mentre al passivo sono 7.

Le quote

Inter stra favorita a Marassi, come dimostra il segno 2 sceso @1.40, rispetto al segno 1 @7.00 e il pareggio fissato @4.70. La doppia chance 1X si mantiene @2.65. La combo 2 + Over 1.5 vale @1.57 e quella 2 + Over 2.5 @1.90. Il Goal è stabile @1.72, con l’over 2.5 bancato @1.53. Primo gol dell’Inter del match è favorito @1.40, con la prima marcatura genoana @3.40.

Assenti

Il Genoa deve rinunciare all’infortunato Sturaro, oltre ai due positivi Males e Brlek. In casa Inter la situazione è sicuramente più complicata. Ancora positivi al Covid Gagliardini, Hakimi e Radu. Serve il tampone negativo per rivedere in campo Skriniar e Young. Da valutare le condizioni di Sanchez e Vecino.

Precedenti

Il Genoa non batte l’Inter in casa dal 2018, quando i liguri si imposero 2-0. Ultimo successo meneghino nella stagione scorsa per 3-0, che fa il bis con il 4-0 calato nel 2019. Il pareggio non esce al Ferraris dal 12 maggio 2013. Segno X a porte inviolate e un punto per parte.

Lazio – Bologna

Dopo la straordinaria vittoria sul Borussia Dortmund in Champions League, la Lazio è chiamata ora a recuperare in campionato. La formazione di Simone Inzaghi non vince dalla prima giornata e sono appena 4 i punti messi assieme, con due Ko a segnare il cammino in questo avvio di stagione. 4 reti segnate 8 incassare ci parlano di una squadra che ha bisogno di svoltare.

Il Bologna sta ancora masticando amaro per l’incredibile rimonta subita nel derby casalingo vs Sassuolo. Da 3-1 a 3-4, con pesanti ripercussioni sul morale. Terza sconfitta in quattro gare per i rossoblu e la classifica inizia a farsi preoccupante con appena tre punti. Lo score recita sette gol fatti e 8 al passivo. Sinisa Mihajlović ritrova il suo passato, visto che da giocatore alla Lazio ha vinto tanti trofei.

Le quote

Per i quotisti sembra non esserci dubbi e allora Lazio in lavagna @1.70, con il pareggio che sale @4.00 e una vittoria emiliana @4.40. Il Goal si manifesta @1.55, con l’over 2.5 che appare scontato @1.53. La combo 1 + over 1.5 si attesta @1.91, con la combo opposta 2 + Over 1.5 addirittura bancata 5.00.

Assenti

Nella Lazio sono almeno sei gli assenti e fra questi spiccano i nomi di Radu, Proto e Lazzari, a cui potrebbe aggiungersi Lulic alle prese con un problema alla caviglia. Bologna senza i lungo degenti, Dijks, Poli, Medel e Skov Olsen.

Precedenti

Ultima vittoria del Bologna in casa della Lazio datata 11 marzo 2012. Successo per 3-1. Da quel momento è iniziata una striscia di sette gare senza vittoria all’Olimpico. 4 trionfi capitolini, di cui l’ultimo nella scorsa stagione e 3 pareggi. L’ultimo segno X è della stagione 2018-19, con uno scoppiettante 3-3.

Matteo Felli
Nel mondo del giornalismo sportivo da quando avevo 16 anni. Amo calcio, snooker, golf, surf, ciclismo e motori. Da 15 anni ho abbracciato poker, betting e il gaming in generale. Adoro il calcio inglese. Filosofia di vita? "Amici Miei".