quote ottava giornata ligue 1

La stagione entra ufficialmente nel vivo, alternando i turni di campionato alle coppe europee, e la Ligue 1 offre un’8° turno di campionato ricco di scontri interessanti, che culmina con il confronto d’alta classifica tra Nizza e Lille e con la sfida tra due grandi attardate in classifica come Lione e Monaco.

Il programma completo dell’8ª giornata di Ligue 1

Ven 23/1021.00Rennes – Angers
Sab 24/1017.00Lorient – Marsiglia
Sab 24/1021.00PSG – Digione
Dom 25/1013.00Lens – Nantes
Dom 25/1015.00Metz – Saint-Étienne
Dom 25/1015.00Brest – Strasburgo
Dom 25/1015.00Montpellier – Reims
Dom 25/1015.00Bordeaux – Nimes
Dom 25/1017.00Nizza – Lille
Dom 25/1021.00Lione – Monaco

Dove vedere le partite

Le partite di Ligue 1 sono visibili in streaming attraverso l’app DAZN. Per questa giornata verranno trasmessi tutti gli anticipi, ovvero venerdì Rennes-Angers alle 21 e sabato Lorient-Marsiglia alle 17 e PSG-Digione alle 21. Per la giornata di domenica, alle 13 sarà trasmessa Lens-Nantes, alle 17 Nizza-Lille e alle 21 Lione-Monaco.

Gli anticipi

Rennes – Angers

Ad aprire il programma di questo turno di Ligue 1 è il Rennes, secondo in classifica a 15 punti, reduce dal pareggio di Champions League contro il Krasnodar ottenuto con il gol di Serhou Guirassy (che si somma alle 3 reti già segnate in campionato). 

L’ospite di Camavinga e compagni, quotati 1.83 per la vittoria, è l’Angers dell’ex Souleyman Doumbia, che staziona a metà classifica con 10 punti guadagnati in questo inizio di campionato. Un eventuale vittoria degli ospiti viene accreditata con una quota di 4.60.

Lorient – Olympique Marsiglia

Il Marsiglia, di ritorno dalla sconfitta allo scadere subita in Champions League sul campo dell’Olympiacos, deve fare a meno dello squalificato Dimitri Payet nella trasferta sul campo del Lorient. Una vittoria esterna dei marsigliesi, quotata 2.40, vedrebbe l’OM proiettato in zona Europa, ma allo stesso tempo i padroni di casa cercheranno un successo, quotato 3.20, per allontanarsi dalla zona retrocessione. 

Paris Saint – Germain-Digione

L’ultima squadra impegnata in Champions League a scendere in campo per gli anticipi è il Paris Saint-Germain, sconfitto in casa dal Manchester United e alle prese con un’infermeria stracolma: agli infortuni di Idrissa Gueye, Juan Bernat, Leandro Paredes, Marco Verratti, Mauro IcardiThilo Kehrer si aggiungono anche i turni di squalifica ancora da scontare per Angel Di MariaLavyin Kurzawa.  

Thomas Tuchel si deve affidare al talento di NeymarKylian Mbappé per ottenere la vittoria necessaria per puntare alla testa della classifica, quotata 1.06. Il Digione ultimo in classifica con 2 punti e 14 reti subite in 7 giornate avrebbe bisogno di un miracolo per strappare la vittoria, miracolo che i bookmakers quotano 41.00

I big match di domenica

Nizza – Lille

Nizza e Lille, reduci dalle trasferte di Europa League sui campi di Bayer Leverkusen e Sparta Praga, rispettivamente, si affrontano in un match che può risultare decisivo per i vertici della classifica. 

Il Nizza di Patrick Viera al momento occupa la 4ª posizione con 13 punti, ed una sconfitta, visti gli impegni non particolarmente probanti di Rennes e PSG, potrebbe significare un distacco significativo dal gruppo di testa. I 6 gol incassati nella disfatta di Leverkusen fanno sicuramente scattare un campanello d’allarme riguardo i meccanismi difensivi nizzardi.

HAI MAI GIOCATO A SUPER6?

Pronostica 6 risultati e vinci 100.000€ in diamanti E se nessuno indovina i 6 risultati, tutte le settimane un diamante del valore di 1.000€ al miglior classificato. Provalo subito, E' GRATIS!

Il Lille di Christophe Galtier, dal canto suo, comanda la Ligue 1 con 17 punti ed è reduce da una convincente vittoria per 4-1 sul campo dello Sparta Praga, con Yusuf Yazici autore di una tripletta, ma se non vince contro il Nizza si vedrà verosimilmente scavalcato o affiancato dal Rennes o dal PSG, se non da entrambe, al momento appaiate a 15 punti. 

HAI MAI GIOCATO A SUPER6?

Pronostica 6 risultati e vinci 100.000€ in diamanti E se nessuno indovina i 6 risultati, tutte le settimane un diamante del valore di 1.000€ al miglior classificato. Provalo subito, E' GRATIS!

Nel Nizza si registra il recupero di Kasper Dolberg, assente nella vittoria contro il Saint-Étienne per una distorsione alla caviglia, oltre che il ritorno in gruppo di Youcef Atal e Alexis Claude-Maurice. Per quanto riguarda il Lille non ci sono assenze di rilievo, e la forma della squadra, che ha stravinto il derby con il Lens per 4-0, spinge i bookmakers ad assegnare una quota per la vittoria de Les Dogues di 2.33, mentre una vittoria del Nizza è quotata 3.50

Olympique Lione – Monaco

Il match che va a chiudere l’8ª giornata di Ligue 1 è la sfida tra due squadre blasonate ma attualmente in difficoltà come Lione e Monaco. 

La squadra di Rudy Garcia, che tanto aveva impressionato nella scorsa Champions League, ha vinto per 3-2 nell’ultimo turno sul campo dello Strasburgo, rischiando la clamorosa rimonta dopo essersi portata sul 3-0 nel corso del primo tempo, grazie ai primi gol stagionali di Karl Toko Ekambi (doppietta) e Tino Kadewere. Nella partita hanno esordito anche l’ex Milan Lucas Paquetà e l’ex Juve Mattia De Sciglio

Il Monaco di Nico Kovac, reduce dal pareggio con il Montpellier per 1-1 che ha visto andare a segno per la 4ª volta in campionato Wissam Ben Yedder, staziona in 8ª posizione, solo un punto sopra il Lione, nonostante una suntuosa campagna acquisti che ha avuto come gemma l’acquisto di Kevin Volland, attaccante tedesco prelevato dal Bayer Leverkusen ma ancora a secco di gol. 

Il rendimento dei monegaschi fuori casa è apparso alquanto deficitario, con 2 sconfitte nelle ultime 2 trasferte, per cui i bookmakers non danno troppo credito alle possibilità di vittoria della squadra del Principato, con una quota di 4.85, mentre le possibilità di vittoria dei padroni di casa ricevono una quota di 1.73

Gli altri match della domenica

Lens – Nantes

Il Lens, attualmente in 5ª posizione, è reduce dalla disfatta subita sul campo del Lille, dove, anche a causa delle assenze di Seko Fofana e del bomber Ignatius Ganago, ha incassato 4 reti senza segnarne nessuna. Un pronto riscatto contro il Nantes, 15° con 8 punti, è quotato 2.16, mentre la vittoria degli ospiti riceve una quota di 4.20

Metz – Saint-Étienne

Il Metz, orfano del capocannoniere Ibrahima Niane che, dopo aver segnato 6 gol nelle prime giornate dovrà stare fuori fino a fine stagione per la rottura del legamento crociato, ospita un Saint-Étienne desideroso di rifarsi dopo la sconfitta casalinga per 3-1 subita per mano del Nizza. Vittoria casalinga quotata 2.41, mentre un colpaccio esterno da parte de Les Verts viene accreditato 3.10

Stade Brest 29 – Strasburgo

La sfida tra Brest e Strasburgo vede purtroppo assente per infortunio un protagonista, ovvero l’ex Udinese ed Under21 italiano Christian Battocchio, in forza al Brest, che contro gli alsaziani vanta il miglior score della sua carriera: 4 gol in totale, di cui ben 3 nel confronto dello scorso dicembre. Nonostante la sua assenza, i bretoni sono favoriti con una quota di 2.31, contro quella di 3.10 assegnata allo Strasburgo, terzultimo con 3 punti in classifica. 

Montpellier – Stade Reims

Il Reims, che stazione sul fondo della classifica con il solo vantaggio della miglior differenza reti rispetto al Digione, è alle prese con una difficile trasferta sul campo del Montpellier, che con 11 punti ha l’obiettivo di rientrare nel gruppo dei piazzamenti europei. Una vittoria esterna del Brest è quotata 3.95, mentre il successo dei padroni di casa 2.10

La squadra dello Champagne, come se non bastassero gli infortuni che hanno colpito, tra gli altri, l’ex laziale Valon Berisha, è alle prese con le squalifiche dell’ex Juve Anastasios Donis e di Moretos Cassamà, espulsi nella sconfitta interna con il Lorient. Il Montpellier, dal canto suo, è reduce dal pareggio ottenuto sul campo del Monaco grazie all’ex juventino Stephy Mavididi, e dovrà fare a meno di Teji Savanier, espulso.

Girondins Bordeaux – Nimes Olympique

Il Bordeaux e il Nimes, squadre separate da un solo punto nella parte medio-bassa della classifica, si affrontano in una partita che vede i Girondini, orfani del capitano Laurent Koscielny vittima di un infortunio all’inguine, favoriti a quota 1.97 rispetto a Les Crocodiles, quotati 4.10 e che devono fare a meno di Zinedine Ferhat per lo stesso tipo di infortunio. 

Tobia Brunello
Classe 82’come il mundial di Spagna. Appassionato di calcio in tutte le sue forme tra una partita e l’altra inganna l’attesa con fumetti e serie TV. Lascia le sue tracce sul web scrivendo delle sue passioni.