celtic rangers pronostico

L’affascinante, seppur cervellotica formula della Premiership scozzese, ha già emesso a inizio marzo il suo  verdetto principale, la vittoria del campionato assegnata con largo anticipo ai Rangers. 

Rimane affascinante, però, la partita tra Celtic e Rangers che si disputerà domenica pomeriggio alle 13,00, non fosse altro che per la rivalità tra le due squadre. 

La formula del campionato scozzese

Affascinante, abbiamo scritto, la formula che prevede il cosiddetto “split” di fine stagione del massimo campionato scozzese, la Premiership. 

Il regolamento prevede, infatti, una prima parte di torneo, quella più lunga, formata da 33 giornate da giocare in un girone unico di 12 squadre, al termine del quale la classifica viene spezzata in due tronconi che danno origine al finale di stagione.

Le prime sei squadre si giocano il titolo e i piazzamenti UEFA, fatti salvi i distacchi che lo permettano, le seconde, quelle che occupano i posti dal 7° al 12°, si giocano la permanenza nella massima serie. 

La particolarità del torneo è che vi è continuità con la classifica di fine stagione regolare e si disputano le ultime 6 partite secche che determinano così i responsi finali.

I vincitori del campionato accedono al secondo turno preliminare di Champions League, la seconda e terza partecipano al 2° turno di Conference League, mentre la 12ª classificata retrocede direttamente in Championship. 

L’undicesima gioca invece una sorta di spareggio contro la seconda terza e quarta della Championship per giocare in Premiership l’anno successivo. 

Stati di forma

Non è facile parlare dello stato di forma dei Rangers di Glasgow che hanno il titolo in tasca già dallo scorso 7 di marzo, quando il Celtic non riuscì ad andare oltre lo 0-0 in casa del Dundee Utd, spalancando così le porte del 55° titolo dei Rangers allenati quest’anno da Steven Gerrard. 

HAI MAI GIOCATO A SUPER6?

Pronostica 6 risultati e vinci 100.000€ in diamanti E se nessuno indovina i 6 risultati, tutte le settimane un diamante del valore di 1.000€ al miglior classificato. Provalo subito, E' GRATIS!

La vittoria dei Rangers è una vera e propria liberazione per i tifosi, dopo il fallimento societario del 2012 che ha permesso agli odiati rivali del Celtic di incamerare qualcosa come 9 titoli di seguito, vista la retrocessione dei Rangers in Third Division. 

HAI MAI GIOCATO A SUPER6?

Pronostica 6 risultati e vinci 100.000€ in diamanti E se nessuno indovina i 6 risultati, tutte le settimane un diamante del valore di 1.000€ al miglior classificato. Provalo subito, E' GRATIS!

Dalla conquista del titolo sono passati cono passati 12 giorni quindi, che hanno però regalato una brutta sorpresa agli uomini di Gerrard, che hanno assaporato il passaggio del turno in Europa League, contro lo Slavia Praga, dopo il pareggio per 1-1 in trasferta, per poi perdere per 0-2 in casa lo scorso giovedì al termine di una partita nervosissima. 

Il Celtic non ha invece giocato nessuna partita dallo scorso 7 marzo e si presenta allo scontro con gli odiati rivali con l’obiettivo di mettere definitivamente in cassaforte il secondo posto ai danni dell’Hibernian prima dello “split”. 

I punti di vantaggio sono 13, una sorta di formalità da chiudere entro la fine della stagione, ma la partita del Celtic Park ha ovviamente ben altri significati che vanno oltre la classifica. 

Le probabili formazioni

Lo scozzese Kennedy, che dovrebbe lasciare il posto della panchina dei Celtic a Roy Keane per la prossima stagione per provare a riprendersi il titolo, non ha grossi problemi di formazione per il lunch match di domenica, se non per i due elementi che gli mancheranno per la difesa, Christoph Jullien e Greg Tayolr.

Qualche grattacapo in più per Gerrard, visto che alcuni dei suoi uomini sono usciti malconci dalla battaglia contro lo Slavia. L’allenatore dei Rangers dovrà rinunciare sicuramente a James Tavernier e Nikola Katic, ma è in dubbio anche Ryan Jack a centrocampo.

probabile formazione celtic vs rangers
I probabili 11 del Celtic verso l’old firm
probabile formazione rangers vs celtic
Le scelte di Gerrard per la gara contro i Celtic

Celtic 4-3-1-2: Bain; Kenny, Welsh, Ayer, Laxalt; Turnbull, Brown, McGregor; Christie; Griffiths, Edouard.

Rangers 4-3-3: McGregor; Patterson, Balogun, Goldson, Barisic; Arfield, Davis, Kamara; Aribo, Morelos, Itten. 

Le quote e dove vederla

L’equilibrio regna sovrano per la partita tra Celtic e Rangers. 

È praticamente identica la quota che vede le due squadre vincenti al termine della partita, 2,62 per il segno “1” e 2,60 per il segno “2”. Pareggio proposto @3,30. 

Il match sarà visibile su Sky Sport Football sul canale 203 del satellite, a partire dalle 13,00 di domenica 21 marzo.

Articoli consigliati

Nessun articolo Consigliato

Andrea Borea
Ha sempre pensato alla vita come un’eterna previsione. Appassionato di tutto ciò che ruota intorno alla NBA, ama i campionati esteri di calcio, Premier, Liga e Bundes in particolare. Se rotola, ci siamo!