lipsia bayern

La 27ª giornata della Bundesliga riserva quella che è a tutti gli effetti la sfida più importante della stagione per le due prime della classe.

Di fronte un Lipsia costretto a vincere per sperare ancora nel titolo, distante ora quattro punti. Mentre il Bayern di Flick potrebbe praticamente già chiudere i giochi strappando tre punti alla Red Bull Arena. Scopriamo tutto su questo big match della settimana.

Lispia-Bayern: dove vedere la partita

L’appuntamento con il calcio di inizio è per le 18:30 di Sabato 3 Aprile, come detto in quel di Lipsia nello stadio di casa della Red Bull Arena.

Per chi volesse seguire in diretta l’incontro, non resta che collegarsi con il canale di SKY Sport Arena che ha in esclusiva tutti i diritti della Bundesliga di questa stagione. Sarà come sempre possibile vederla anche in streaming collegandosi tramite l’applicazione di Sky Go.

Le probabili formazioni della partita

Diverse incertezze per Nagelsmann sulla formazione titolare. Davanti a Gulacsi, la difesa a tre dovrebbe avere di certo Orban, mentre per le altre due maglie se la giocano Konatè, Klostermann e Halstenberg (in attesa di sapere le condizioni di Upamecano che era acciaccato ma potrebbe entrare anche lui in corsa).

La linea a quattro sulla mediana dovrebbe essere invece composta da Mukiele, Haidara, Sabitzer e Nkunku (sempre che non venga spostato più avanti). Per le altre tre scelte molto dipende da chi scenderà in campo come prima punta: se sarà Forsberg allora sulla trequarti andranno Dani Olmo e Nkunku, mentre con Poulsen centravanti, allora arretrerà lo svedese insieme a Olmo.

Assenza pesantissima invece per il Bayern, che non avrà il suo miglior marcatore Lewandowski a disposizione (infortunatosi in nazionale) e che potrebbe scegliere di mettere subito dentro Chopo Mouting, oppure spostare Gnabry come falso nueve e mettendo Coman insieme a Muller e Sanè sulla trequarti.

Per il resto invece pochi dubbi sulla migliore formazione possibile, al netto dell’indisponibilità di Boateng e Davies (squalificati), con Goretzka e Kimmich in media, e la linea di difesa composta da Pavard, Sule, Alaba e Hernandez davanti a Neuer.

probabile formazione Lipsia vs Bayern
Emergenza in casa Lipsia in vista della gara contro il Bayern
Probabile formazione Bayern vs Lipsia
Assenza pesante anche per il Bayern nel match contro il Lipsia

Lipsia (3-4-2-1): Gulacsi; Konatè (Klostermann), Orban, Halstenberg (Upamecano); Haidara, Sabitzer, Adams, Mukiele; Nkunku, Olmo; Forsberg.

HAI MAI GIOCATO A SUPER6?

Pronostica 6 risultati e vinci 100.000€ in diamanti E se nessuno indovina i 6 risultati, tutte le settimane un diamante del valore di 1.000€ al miglior classificato. Provalo subito, E' GRATIS!

Bayern Monaco: (4-2-3-1): Neuer; Pavard, Hernandez, Sule, Alaba; Kimmich, Goretzka; Sane, Muller, Gnabry; Chopo Mouting.

HAI MAI GIOCATO A SUPER6?

Pronostica 6 risultati e vinci 100.000€ in diamanti E se nessuno indovina i 6 risultati, tutte le settimane un diamante del valore di 1.000€ al miglior classificato. Provalo subito, E' GRATIS!

Come arriva i Lipsia

Partiamo dalla situazione di classifica, che il Lipsia ha minato proprio con il passaggio a vuoto del pareggio casalingo contro Francoforte, lasciando altri due punti al Bayern che ora ne ha quattro di vantaggio.

Certo diventa difficile chiedere di più a una squadra che sta comunque tenendo ancora vivo il campionato, con già la certezza della prossima Champions (obiettivo minimo di stagione raggiunto da tempo) e che vincendo questa gara potrebbe riaprire anche il discorso per il titolo.

Resta da vedere come reagirà la difesa del Lipsia, vero punto di forza di questa squadra, che però proprio contro avversari di grande caratura (vedi Champions League) ha mostrato qualche lacuna.

Come arriva il Bayern

I bavaresi arrivano come sempre da dominatori, quest’anno se non altro non proprio incontrastati. La vetta della classifica infatti è stata raggiunta solo in questa ultima fase di campionato, a suon di vittorie e gol (pazzesco lo score offensivo, con ben 78 gol messi a segno fino ad ora).

Proprio questa forza dirompente del suo attacco, ha forse mostrato il fianco a qualche inevitabile leggerezza difensiva, che forse è l’unico punto debole di questa corazzata, insieme a cali di tensione in alcune partite magari.

Che poi è il motivo per cui Flick infila la sua striscia di vittorie, una sconfitta quasi sempre inattesa e poi ricomincia a vincere con continuità. Difficile però che una sfida così importante e con una posta in palio così alta, trovi il Bayern impreparato.

Statistiche e precedenti

Quando parliamo del miglior attacco della Bundesliga per il Bayern, quest’anno parliamo proprio di un vero schiacciasassi. 3 gol di media a partita (leggermente di più nell’ultimo settore), con una media gol altissima per tiri in porta (17 a partita per un 17% di realizzazione). Gran parte di questi però sono stati fatti proprio dal suo finalizzatore Lewandowski (alla sua miglior stagione al momento), per cui da valutare l’impatto della sua assenza sul gioco dei bavaresi.

Di contro il Lipsia come abbiamo detto è in assoluto la miglior difesa, con solo 21 reti subite. In casa poi hanno perso solo due volte nelle ultime 27 partite giocate.

E non a caso le ultime tre sfide contro il Bayern si sono concluse con un pareggio. Ultima vittoria Lipsia però, nel 2018, con un 2-1 finale dopo aver ribaltato il vantaggio ospite. Per il Bayern invece, fu un 0-3 nel 2019 (in coppa, doppietta di Lewandowski), mentre in campionato dobbiamo risalire fino al 2017, quando ci fu un pazzesco 4-5 dopo che i padroni di casa erano stati per ben due volte in vantaggio (anche per 3-1 fino al 65′). Poi accorcia Lewandowsi (strano) a cinque minuti dalla fine, l’incredibile sorpasso nei minuti di over time (prima con Alaba e poi con Robben al 95!).

Insomma l’unica certezza è che lo spettacolo, non dovrebbe mancare.

Articoli consigliati

Nessun articolo Consigliato

Marco Fava
Da più di quindici anni si occupa di comunicazione e contenuti online. Voce e volto di ItaliaPokerClub, capo-redattore di "Poker Sportivo" in genere sempre alle prese con tutto quello che è gaming. Negli ultimi tempi si occupa della redazione di un portale sportivo ("Improbabile.it") dedicato ai Daily Fantasy Sport.