liverpool arsenal seconda di premier

Il 209° Derby di Inghilterra, o se preferite North-West Derby, è pronto a decollare. Decenni di rivalità tra Manchester United e Liverpool, anche se questa volta non c’è in palio il titolo.

United secondo e sicuro di un posto in Champions League, mentre il Liverpool deve sperare nel miracolo adesso per centrare il quarto posto, dopo i pareggi con Leeds e Newcastle. Stagione di rinascita per Pogba e soci, mentre è stata una stagione a dir poco maledetta per i Rossi di Anfield.

Ole Gunnar Solskjær contro Jurgen Klopp. Si annuncia una sfida come sempre combattuta. Vediamo cosa ci attende domenica alle 17.30.

Qui Manchester: morale alto e poche assenze

Morale alle stelle per lo United che arriva al derby di Inghilterra, dopo aver asfaltato 6-2 la Roma nell’andata della semifinale di Europa League.

Praticamente ipotecata la finalissima e dunque testa alla sfida con i reds, soprattutto per non consegnare la matematica certezza del titolo al City. Considerando il non perfetto andamento interno dei diavoli rossi che ad Old Trafford faticano molto di più rispetto alle trasferte, dove sono ancora l’unica truppa imbattuta di Premier League.

In casa la formazione guidata da Ole Gunnar Solskjær ha totalizzato 30 punti in 16 gare, di cui 13 nelle ultime 5 partite. Allargando il raggio alle altre competizioni, le vittorie interne consecutive sono 6 e l’ultimo Ko ad Old Trafford porta la firma dello Sheffield United per 2-1 lo scorso 27 gennaio. Sul terreno amico lo United ha segnato in Premier League 34 reti con 21 al passivo.

Tornando alla sfida contro il Liverpool, nello United mancheranno Jones e Martial. Il resto della truppa è a disposizione, ma sicuramente ci saranno dei cambiamenti rispetto agli 11 che hanno battuto la Roma.

In porta ci sarà avvicendamento tra De Gea ed Henderson, con quest’ultimo che giocherà tra i pali. In difesa, nel 4-2-3-1, spazio a Wan-Bissaka, Lindelof, Maguire e Telles. Davanti al pacchetto arretrato agiranno Matic e Van De Beek, con Rashford unico terminale offensivo. Alle spalle della punta agiranno, Mata, Bruno Fernandes e Pogba.

HAI MAI GIOCATO A SUPER6?

Pronostica 6 risultati e vinci 100.000€ in diamanti E se nessuno indovina i 6 risultati, tutte le settimane un diamante del valore di 1.000€ al miglior classificato. Provalo subito, E' GRATIS!

probabile formazione Manchester utd vs Liverpool
Le probabili scelte di Solskjaer per la gara contro il Liverpool

Probabile Formazione: (4-2-3-1), Henderson; Wan-Bissaka, Lindelof, Maguire, Telles; Matic, Van De Beek; Mata, Bruno Fernandes, Pogba; Rashford. All. Solskjær.

Qui Liverpool: sempre emergenza dietro nella corsa alla Champions

Ultimo treno per la Champions League. Il Liverpool è sesto a quota 54, a meno 4 dal Chelsea quarta forza del campionato. Dopo aver sprecato in vantaggi contro Leeds (1-1) e Newcastle (1-1), la formazione di Anfield Road non può davvero sbagliare. Mancare la Champions, da campioni di Inghilterra uscenti, sarebbe uno smacco incredibile per una squadra che ha pagato un prezzo altissimo a livello di infortuni nel corso della stagione.

HAI MAI GIOCATO A SUPER6?

Pronostica 6 risultati e vinci 100.000€ in diamanti E se nessuno indovina i 6 risultati, tutte le settimane un diamante del valore di 1.000€ al miglior classificato. Provalo subito, E' GRATIS!

In campo esterno gli uomini di Klopp hanno raccolto 27 punti in 16 gare, con 30 gol fatti e 19 subiti. Reds imbattuti da quattro trasferte, con l’ultimo KO sul terreno del Leicester per 3-1. Da quel momento tre vittorie di fila e un pareggio, per 10 punti complessivi. In totale il Liverpool non perde in Premier League da 5 gare, con 3 vittorie e due pareggi consecutivi. Serve però una volata finale a suon di successi per centrare il quarto posto.

In vista della trasferta di Old Trafford, Klopp è sempre alle prese con le tante assenze in difesa.

Mancano i lungo degenti Van Dijk, Gomez e Matip. A questi si aggiungono Origi, Kelleher e capitan Henderson. Quasi sicuro il forfait di Phillips e dunque in difesa accanto a Kabak giocherà Fabinho.

Sulle fasce confermati Alexander-Arnold e Robertson, mentre sulla mediana agiranno Wijnaldum, Thiago A. e Milner. In attacco, sicuri Salah e Mané, mentre lottano per una maglia da titolare al Firmino e Jota.

probabile formazione liverpool vs manchester utd
Gli uomini scelti da Klopp per la gara contro il Manchester UTD

Probabile Formazione: (4-3-3), Allison; Alexander-Arnold, Fabinho, Kabak, Robertson; Wijnaldum, Thiago A., Milner; Salah, Firmino e Sané. All. Klopp.

Precedenti

Per 209° volta si accende il derby di Inghilterra, tra Manchester United e Liverpool. Lo score complessivo vede avanti i Diavoli Rossi con 80 vittorie, rispetto alle 69 dei reds. Il segno X è uscito in 59 occasioni.

Limitatamente al campionato inglese, First Division + Premier League, a fronte di 174 incroci, i successi dello United sono 67, quelli del Liverpool 59 e 51 i pareggi.

Nelle ultime sfide di Premier League, il Liverpool non vince ad Old Trafford dal 2014, quando si impose per 3-0. Da quel momento in campionato 3 successi dei padroni di casa e altrettanti pareggi. L’ultimo successo dello United risale al 10 marzo 2018, con la vittoria per 2-1. Il pareggio ha contraddistinto gli ultimi due match: 0-0 nella stagione 2018-19 e 1-1 nel 2019-2020.

Matteo Felli
Nel mondo del giornalismo sportivo da quando avevo 16 anni. Amo calcio, snooker, golf, surf, ciclismo e motori. Da 15 anni ho abbracciato poker, betting e il gaming in generale. Adoro il calcio inglese. Filosofia di vita? "Amici Miei".