milan stella rossa ritorno

Una qualificazione per svoltare. Il Milan di Pioli riparte dopo la sconfitta del derby e arriva l’Europa League, con il match di ritorno dei sedicesimi di finale.

Si riparte dal 2-2 di Belgrado, maturato con la Stella Rossa in 10 vs 11 e capace di purgare la truppa rossonera nei minuti di recupero.

È la fotografia esatta del momento milanista: un calo di rendimento evidente con le sconfitte vs Juventus, Atalanta, Spezia ed Inter in campionato a segnare in maniera negativa le prime settimane del 2021, a cui si aggiunge anche la sconfitta nel derby di Coppa Italia.

L’Europa però può essere il volano per riprendere la marcia, con un occhio alla trasferta di domenica contro la Roma.

Vediamo cosa ci attende in Milan vs Stella Rossa, giovedì alle 21.00.

Qui Milan: le scelte di Pioli per la riscossa

Anno nuovo e vita diversa, per un Milan quasi perfetto nel 2020 e molto incerto nel 2021. Se il discorso scudetto sembra aver preso la via verso l’altra parte dei navigli, c’è sempre da blindare una piazza per la Champions League. Uno dei modi per prendere parte alla Coppa dei Campioni è anche quello di vincere l’Europa League. Difficile, ma non impossibile.

C’è però da eliminare la Stella Rossa, formazione modesta, ma in grado di creare diversi grattacapi ai meneghini nel match di giovedì scorso. Complice anche un Milan sbadato in difesa e troppo allegro sotto porta, dove più volte è stato fallito il colpo del KO.

Pioli pensa anche ad un modulo diverso, ma non sappiamo se il match di San Siro sarà quello ideale per tentare esperimenti. Sicruamente ci sarà una rotazione dei giocatori, con Dalot, Kalulù e Tomori che richiedono una maglia da titolare in difesa, mentre è staffetta in mezzo al campo tra Tonali e Meitè, con l’ex Torino che dovrebbe partire titolare al fianco di Kessie.

HAI MAI GIOCATO A SUPER6?

Pronostica 6 risultati e vinci 100.000€ in diamanti E se nessuno indovina i 6 risultati, tutte le settimane un diamante del valore di 1.000€ al miglior classificato. Provalo subito, E' GRATIS!

In attacco, potrebbe esserci la sorpresa Rebic. Il croato prima punta, considerando l’assenza di Mandzukic e la non perfetta forma fisica di Ibra, anche in vista della sfida di Roma. Alle spalle di Ante, ecco il tridente composto da Castillejo, Krunic, Leao, anche se quest’ultimo appare in ballottaggio con Diaz.

Gli 11 che dovrebbe scegliere Pioli per il ritorno contro la Stella Rossa

Probabile formazione Milan: (4-2-3-1), Donnarumma, Calabria, Kalulù, Tomori, Dalot: Meité, Kessie: Castillejo, Krunic, Leao; Rebic. All. Pioli.

HAI MAI GIOCATO A SUPER6?

Pronostica 6 risultati e vinci 100.000€ in diamanti E se nessuno indovina i 6 risultati, tutte le settimane un diamante del valore di 1.000€ al miglior classificato. Provalo subito, E' GRATIS!

Qui Stella Rossa: Stankovic per il colpaccio

Il sogno non si è spento, ma ha ripreso quota proprio nei minuti finali della gara dell’andata. Ovviamente il 2-2 costringe la Stella Rossa ad un solo risultato, lungo la strada che porta agli ottavi di finale: vincere, anche per abbattere il tabù San Siro.

Dopo il match della scorsa settimana, la formazione di Belgrado ha vinto 2-1 in campionato sul terreno del Subotica e mantiene sempre 6 punti di vantaggio sul Partizan e con una partita da recuperare. Insomma testa sgombra e completamente dedicata alla campagna europea.

I primi 90 minuti hanno mostrato il carattere e il coraggio della truppa serba, ma anche tante lacune, specie in fase difensiva. A tutto questo si aggiungono assenze pesante. Espulso nella gara di andata, mancherà Rodic, a cui si aggiunge l’altro squalificato Milunovic. Quest’ultimo da diffidato ha preso il terzo giallo nella competizione. Assenti anche gli infortunati Katai, Nikolic ed Erakovic.

Stankovic dunque è costretto a ridisegnare la formazione, con emergenza totale in difesa, dove giocherà il 17enne Krstic, al debutto in Europa League. Nel 3-4-2-1, la maglia di esterno di sinistra va a Gajic. Si parla italiano in attacco, con Falcinelli punta centrale e Pippo Falco alle sue spalle, assieme a Ivanic.

Le scelte di Stankovic per dare l’assalto alla qualificazione

Probabile formazione Stella Rossa: (3-4-2-1), Borjan; Krstic, Pankov, Degenek; Gobeljic, Kanga, Petrovic N., Gajic; Falco, Ivanic; Falcinelli. All. Stankovic.

I precedenti

Milan e Stella Rossa per la terza volta si affrontano a San Siro e sarà la prima in Europa League. Serbi mai usciti vincenti da Milano, con il pareggio per 1-1 nella stagione 1988-89 e il successo rossonero nel preliminare 2006-07.

Le quote di Milan-Stella Rossa

Milan Favorito in lavagna con la quota del segno 1 che crolla @1.40, mentre un pareggio ed un successo biancorosso pagano rispettivamente @4.80 e @7.90.

La doppia chance X2 si attesta @3.20. L’over 2.5 scende @1.60, con il segno Goal stabile @1.83. L’over 1.5 del Milan è in calo @1.50.

Matteo Felli
Nel mondo del giornalismo sportivo da quando avevo 16 anni. Amo calcio, snooker, golf, surf, ciclismo e motori. Da 15 anni ho abbracciato poker, betting e il gaming in generale. Adoro il calcio inglese. Filosofia di vita? "Amici Miei".