city dortmund

Weekend calcistico inglese che si divide tra Premier ed FA Cup, quello che ci aspetta a partire da venerdì sera.

Sono tre le partite del massimo campionato, tutte valevoli per la 29ª giornata, ma il piatto forte del fine settimana è quello che fa capo alla FA Cup che propone i quarti di finale. 

Quello di cui parliamo in questo pezzo è il match che si giocherà a Goodison Park di Liverpool, dove i padroni di casa dell’Everton proveranno a eliminare il Manchester City di Guardiola, uscito vittorioso dalla partita di martedì in Champions contro il Borussia Monchengladbach.

La FA Cup verso la sua parte finale

Sono in tutto quattro le partite in programma questo fine settimana, per cui i quarti di finale completeranno le loro semifinaliste domenica sera. 

Inserito nel tabellone a partire dai 32esimi di finale, l’Everton di Ancelotti ha eliminato a inizio gennaio il Rotheram squadra impelagata in bruttissime acque in Championship. Il passaggio del turno è arrivato solo ai supplementari grazie al gol di Doucoure. 

Nel turno successivo è stata più agevole l’eliminazione dello Sheffield Wednesday per 3-0, mentre rimarrà nella storia l’ottavo di finale giocato contro il Tottenham di Mourinho. 

In quella occasione gli uomini di Ancelotti diedero vita al match più spettacolare della stagione, estromettendo gli avversari con una rete di Bernard ai supplementari dopo il pirotecnico 4-4 dei tempi regolamentari. 

Anche il City ha fatto il suo ingresso nel tabellone a partire dai 32esimi, ma il suo percorso è stato decisamente meno tortuoso. 

Superata la pratica Birmingham per 3 reti a 0, sono caduti sotto i colpi di Guardiola prima il Celthenam e poi lo Swansea, entrambi battuti per 3-1. 

Gli stati di forma delle due squadre

Libero da impegni europei, l’Everton sta attraversando un periodo della sua stagione piuttosto altalenante ma le due sconfitte maturate nelle due ultime giornate di Premier sono abbastanza preoccupanti. 

HAI MAI GIOCATO A SUPER6?

Pronostica 6 risultati e vinci 100.000€ in diamanti E se nessuno indovina i 6 risultati, tutte le settimane un diamante del valore di 1.000€ al miglior classificato. Provalo subito, E' GRATIS!

La sera dell’otto marzo è arrivato lo stop in casa del Chelsea, che tutto sommato può starci, soprattutto all’indomani del filotto di tre vittorie consecutive maturate contro Liverpool, Southampton e West Bromwich. 

HAI MAI GIOCATO A SUPER6?

Pronostica 6 risultati e vinci 100.000€ in diamanti E se nessuno indovina i 6 risultati, tutte le settimane un diamante del valore di 1.000€ al miglior classificato. Provalo subito, E' GRATIS!

Ciò che è molto meno incoraggiante è invece la sconfitta interna contro il Burnley dello scorso weekend, maturata tutta nel primo tempo grazie alle reti di Wood e McNeil e il definitivo gol dell’1-2 di Calvert-Lewin. 

Adesso l’Everton ha entrambi i piedi fuori dai posti che garantiscono un posto nell’Europa che conta della prossima stagione, visto occupa il settimo posto a 5 punti dal Chelsea, quarto, seppur con una partita in meno. 

In quest’ottica il passaggio del turno in FA Cup diventa un obiettivo importante per le Toffees, anche se la montagna da scalare è davvero tortuosa. 

Il Manchester City è infatti il team che ha preso il posto del Liverpool piglia tutto della passata stagione e comanda la Premier League con 71 punti e ben 14 punti in più dei cugini del Manchester UTD, che devono recuperare una partita rispetto al City. 

I Cityzens stanno veleggiando tranquilli verso il titolo e solo il passo falso proprio contro i Red Devils dello scorso 7 marzo nel derby di Manchester, è stata l’eccezione che ha confermato la regola di una stagione dominata.

Per il resto solo vittorie nell’ultimo periodo per i ragazzi di Guardiola, che hanno passato anche il turno di Champions con una certa autorità contro il Borussia Monchengladbach non più di qualche giorno fa. 

Le probabili formazioni

L’Everton ha qualche problema per quanto riguarda l’estremo difensore visto che Jordan Pickford sicuramente out e Robin Olsen in dubbio, potrebbero dare via libera all’impiego di Joao Virginia. La prima opzione è comunque ancora per l’ex Roma e Cagliari. 

Restano fuori Abdoulaye Doucoure, James Rodriguez, Fabian Delph e Jean-Philippe Gbamin, le scelte di Ancelotti saranno forzate soprattutto a centrocampo, anche se Gylfi Sigurdsson è in ballottaggio con Alex Iwobi nel ruolo di trequartista.

Il completo recupero di Nathan Ake completa invece lo svuotamento dell’infermeria per Guardiola.

Zack Steffen potrebbe ancora una volta avere l’opportunità di stupire in porta nonostante il calibro degli avversari, mentre Ake, Aymeric Laporte e Zinchenko sono tutti in lizza per una maglia da titolare.

Sia Aguero che Gabriel Jesus hanno cominciato il match di Champions dalla panchina, quindi il primo dovrebbe essere pronto per riprendere dall’inizio in FA Cup, mentre Sterling sembra aver appianato le divergenze con il Mister spagnolo ed è pronto a riprendere in mano l’attacco.

probabile formazione everton vs city
Le scelte di Ancelotti per la gara di F.A.Cup contro il City
probabile formazione manchester City vs Everton
Gli uomini che dovrebbe scegliere Guardiola contro l’Everton

Everton 4-3-1-2: Olsen; Godfrey, Mina, Keane, Digne; Allan, Davies, Gomes; Sigurdsson; Richarlison, Calvert-Lewin

Manchester City 4-3-3 Steffen; Cancelo, Dias, Laporte, Zinchenko; Rodri, Gundogan, De Bruyne; Torres, Aguero, Sterling

Quote e dove vederla

La partita tra Everton e Mnachester City sarà visibile per gli abbonati DAZN a partire dalle 18,30 di sabato 20 marzo. 

Il City parte favoritissimo nella sfida contro le Toffees, tanto che il successo della squadra di Guardiola di trova @1,33, il pareggio @5,50, la vittoria dei padroni di casa addirittura @9,60!  

Articoli consigliati

Nessun articolo Consigliato

Andrea Borea
Ha sempre pensato alla vita come un’eterna previsione. Appassionato di tutto ciò che ruota intorno alla NBA, ama i campionati esteri di calcio, Premier, Liga e Bundes in particolare. Se rotola, ci siamo!