scuola di scommesse

Per definizione, le “scommesse antepost” sono quelle scommesse che permettono di pronosticare il vincitore di un campionato, o un torneo o di una classifica.

Non si tratta di pronosticare il vincitore di una singola partita: per quel pronostico (nel calcio) vi sono i segni 1, X e 2. Con le scommesse antepost si cerca di indovinare un evento settimane o mesi prima della sua conclusione.

Classici esempi di scommesse antepost sono “Chi vincerà la Serie A?” o “Chi vincerà la Champions League?”, ma non solo: questo genere di puntata verte su tantissimi altri sport e manifestazioni.

Quali sono le tipologie di scommesse antepost?

Le tipologie di scommesse antepost sono perlopiù concentrate (quantomeno nei bookmaker certificati da AAMS) sul calcio.

Le opzioni sono tantissime, qui andiamo a conoscere le principali.

  • Antepost vincente: come abbiamo visto, in questo caso va pronosticato chi secondo noi potrà vincere un Campionato o una Coppa. A novembre 2020, ad esempio, l’antepost “Chi vincerà la Serie A?” propone ad esempio Juventus @3,25 , Inter @ 3,5, Milan @5 e via via tutte le altre.
  • Lo stesso meccanismo si applica per tutti gli altri campionati e per le Coppe.
  • Antepost marcatori: esiste un mercato dedicato alla previsione di chi sarà il capocannoniere di una manifestazione. Al momento della redazione di questo articolo (novembre 2020), l’antepost marcatori Serie A recita Cristiano Ronaldo @2,2 , Ibrahimovic @5, Lukaku @7 e Immobile @15.
  • Antepost retrocessioni: questo mercato regola le scommesse relative alle previsioni di retrocessione. Oggi, ad esempio, le favorite sono Crotone @1,27, Genoa @2, poi Benevento, Parma e Torino @2,75.
  • Antepost testa a testa: Con questa opzione, si dovrà pronosticare chi si piazzerà meglio al termine di una manifestazione. Ad esempio, potrebbe capitare di imbattersi in una scommessa del tipo: “Chi finirà il campionato più in alto in classifica tra Milan e Napoli?” oppure “Chi terminerà il campionato con meno punti tra Genoa e Torino?”.
  • Antepost vincente girone: Con questo tipo di scommessa si va a pronosticare quale squadra risulterà vincente di un girone. Si applica in modo particolare alle Coppe Europee e ai gironi di Europei e Mondiali.
  • Antepost passaggio turno: Con questa opzione, bisogna puntare sul “SI” o sul “NO” relativamente ad un passaggio del turno in una determinata manifestazione. Ad esempio, “Si qualificherà la Juventus ai quarti di Champions League?”.

Su che sport si giocano le scommesse antepost?

Calcio, ma non solo: abbiamo visto come nel pallone le scommesse antepost siano diffusissime, nonchè particolarmente gettonate dal pubblico italiano.

Ma la stessa logica adoperata per il calcio si può applicare anche ad altre discipline: nella Formula Uno o nel Motociclismo, ad esempio, è possibile puntare in ogni momento sul proprio favorito per la vittoria del titolo mondiale.

HAI MAI GIOCATO A SUPER6?

Pronostica 6 risultati e vinci 100.000€ in diamanti E se nessuno indovina i 6 risultati, tutte le settimane un diamante del valore di 1.000€ al miglior classificato. Provalo subito, E' GRATIS!

Nella pallacanestro, sul vincitore del campionato (o magari, nell’NBA, sulla squadra vincitrice del girone, est o ovest); su pallavolo, rugby, football americano e tantissimi altri sport è possibile scommettere sui vincitori di campionati e coppe.

Le vincite antepost più clamorose della storia

Con il meccanismo delle puntate antepost è possibile, talvolta, pronosticare dei veri e propri miracoli sportivi, lautamente ricompensati dalle altissime quote dei bookmakers.

Ricordiamo il recentissimo caso del Leicester, nella Premier League inglese: nell’estate del 2015, infatti, la formazione dell’allora mister Ranieri veniva bancata 5000 a 1 nell’antepost “Vincente campionato”. Con un euro, se ne sarebbero portati a casa cinquemila.

HAI MAI GIOCATO A SUPER6?

Pronostica 6 risultati e vinci 100.000€ in diamanti E se nessuno indovina i 6 risultati, tutte le settimane un diamante del valore di 1.000€ al miglior classificato. Provalo subito, E' GRATIS!

I pochi che hanno azzardato il pronostico, stanno ancora festeggiando.

Oppure, pensiamo agli Europei di Calcio del 2004: la Grecia era una delle formazioni più impronosticabili, e lo testimoniava la quota antepost “Vincente Europeo” 250 a 1. E invece ha vinto.

Un pizzico di coraggio unitamente ad un po’ di fortuna, qualche volta, può portare grandi soddisfazioni.

Le scommesse antepost fuori dallo sport

Esiste, ed è sempre più in auge tra i quotisti italiani, una opzione che caratterizza eventi non sportivi sui quali si può scommettere. Eventi politici, televisivi o di glamour.

Ad esempio, per svariati mesi, già a partire dal 2018 era presente nei palinsesti l’opzione antepost “Vincente elezioni Presidenziali USA” (mercato che peraltro ha visto Trump favorito fino a poche settimane prima del voto, con Biden molto più indietro); attorno al mese di febbraio, poi, appaiono i mercati antepost “Vincente Oscar”, relativo agli Academy Awards di Hollywood.

Riscuotono particolare successo – parlando di TV italiana – gli antepost relativi ai programmi TV, come quello “Vincente Festival di Sanremo” oppure “Vincente X Factor” o “Vincente Grande Fratello VIP”.

La lista ovviamente può essere lunghissima, sia per gli eventi che per i programmi TV: risultano essere queste delle buone idee per divertirsi anche senza particolari competenze sportive.

Riccardo Moro
Editorialista, copywriter, appassionato di comunicazione, sport e giochi. Da sempre racconta storie di calcio, motori e gambling.