curiosità super 6

Il primo turno dopo la sosta per le nazionali non è mancato di offrire tanto spettacolo e diverse sorprese in ottica dei risultati. Anche per questo la 26ª settimana di Super 6 ha visto un vincitore con punteggi non particolarmente elevati: sono bastati infatti 21 punti (3 risultati esatti e 3 esiti corretti) per portarsi a casa il primo premio in palio. Scopriamo tutte le curiosità e le percentuali per le scelte di questa settimana.

Atalanta vs Udinese (3-2)

La partita è andata più o meno come ci si aspettava, con l’Atalanta a segnare almeno due reti come ampiamente previsto da quasi tutti i giocatori. Meglio invece ha fatto l’Udinese, che solo in pochi avevano immaginato segnare due reti a Bergamo. Il risultato perfetto infatti, il 3-1, è durato solo fino al 70° quando il gol di Larsen ha spezzato i sogni di un buon 27.5% che fino a quel momento aveva i cinque punti in tasca. Il 3-2 finale invece è appannaggio solo di un influente (almeno per la classifica) 0.7%. Vittoria di casa comunque ampiamente prevista in molte sue declinazioni (oltre il 90% in totale), con anche il 2-0 (21.5%) e il 2-1 (17%) molto selezionati. Il primo dei pareggi era l’1-1 valido per il 5.3%, mentre l’unica vittoria esterna in top10 è il 1-2 con un 1.6% circa.

Cagliari vs Verona (0-2)

Malgrado la situazione di classifica, o forse proprio per quella vista l’esigenza dei sardi di trovare punti, le previsioni erano quasi tutte leggermente a favore del Cagliari. La partita però ha dato esito ben diverso, tanto che solo il 2.1% hanno colto esattamente lo 0-2 finale. C’erano certo diverse scelte a favore dei veneti, ma tutte leggermente più indietro rispetto all’esito contrario: il 2-1 del Cagliari per esempio, scelto dal 22.8% dei giocatori, contro il 1-2 opposto con il 13% delle scelte. Stesso dicasi per il 2-0 (5%) o per l’1-0 (8.5% contro il 3% dello 0-1). Insomma la sensazione era quella di una partita equilibrata con però le motivazioni a contare forse qualcosa in più, cosa che non è stata. Non a caso il pareggio era forse l’opzione più accreditata: 1-1 per il 32% ma anche il 2-2 per il 8.8% e lo 0-0 al 2%. Juric però, ha spiazzato tutti ancora una volta, e ora per Semplici è sempre più dura.

Lazio vs Spezia (2-1)

Il rigore di Caicedo nei minuti finali ha reso questa partita come tra le più “facili” in quanto a previsioni. Il 2-1 infatti era il risultato più gettonato dei pronostici con oltre il 24.2%. Per arrivarci però, come detto si è dovuto aspettare il rocambolesco finale (con anche due espulsioni e lo Spezia all’arrembaggio fino all’overtime). Insomma partita tutt’altro che facile per i padroni di casa, super favoriti nelle scelte ma non così sul campo. Anche il 2-0 (23.6%) e i 3-1 (20.6%) erano tra i più scelti, mentre il pareggio per 1-1 che sembrava poter essere buono, avrebbe certo accontentato quel 5.1% che aveva puntato su questo scenario (che avrebbe certamente rivoluzionato la classifica visto che proprio questi cinque punti sono stati decisivi per il vincitore di giornata).

HAI MAI GIOCATO A SUPER6?

Pronostica 6 risultati e vinci 100.000€ in diamanti E se nessuno indovina i 6 risultati, tutte le settimane un diamante del valore di 1.000€ al miglior classificato. Provalo subito, E' GRATIS!

Napoli vs Crotone (4-3)

Quasi tutti si erano immaginati un Napoli in versione fortemente offensiva, capace di fare più di un paio di gol. E così in effetti è stato, con quattro reti per gli uomini di Gattuso. Peccato che anche il Crotone non sia stato da meno, mettendo tre in fondo al sacco di Meret, e quasi nessuno aveva previsto un simile scenario. Il 4-3 finale infatti è ad appannaggio del solo 0.038%, anche in questo caso totalmente ininfluente quindi. La gran parte dei giocatori si sono quindi accontentati dei due punti in palio per la vittoria di casa nei pronostici, declinata praticamente in tutte le maniere (ma quasi sempre con 0 o 1 gol degli ospiti). Il 3-0 sarebbe stato risultato ottimo per un buon 26.3% dei giocatori, seguito a distanza dal 3-1 (18.6%) e dal 2-0 (16.2%). L’1-1 è uno dei pochi risultati a favore del Crotone, scelto dal 1.8%.

Sassuolo vs Roma (2-2)

Poteva essere una partita aperta a qualunque risultato, come abbiamo visto anche dalla distribuzione dei pronostici che andavano praticamente in ogni direzione possibile (con un leggero vantaggio per gli ospiti). Il 2-2 finale è infatti il secondo risultato più scelto con un 17.7%, dietro solo al 1-2 che era ottimo per il 28.3% dei giocatori in gara. E proprio questo risultato avrebbe potuto cambiare di molto la classifica di Super 6, se invece a cinque minuti dal termine Raspadori non avesse fissato il punteggio sul pareggio, cambiando le carte in tavola. La prima vittoria per il Sassuolo era il 2-1 valido per il 7.2%.

Torino vs Juventus (2-2)

Il momento non proprio felice per la Juventus, unito alla necessità di fare punti per i granata, ha probabilmente influenzato parte dei pronostici che non erano poi così plebiscitari nei confronti della più quotata Signora. Ciò nonostante, non era facile prevedere una partita all’inseguimento, soprattutto dopo il vantaggio di Chiesa in partenza, che lasciava presagire una partita in discesa per Pirlo e compagnia. Con grande speranza proprio per i primi risultati nella lista delle scelte, visto che in vetta c’era un 1-2 (30.5%) più che possibile, seguito dallo 0-2 (16.6%) e anche un 1-3 al 12.6%. In mezzo però, il pareggio per 1-1 (13%) che in effetti si concretizza poco dopo, così come prende speranza anche il 2-1 buono comunque per un discreto 5.4%. C’è bisogno di attendere la fase finale del match e del riscatto di Ronaldo per fissare il 2-2 finale che era stato previsto dal 4.6% dei partecipanti.

In questa giornata, nessuno è riuscito a indovinare 4 risultati esatti, mentre solo in 5 si sono fermati almeno a 3.

Articoli consigliati

Nessun articolo Consigliato

Marco Fava
Da più di quindici anni si occupa di comunicazione e contenuti online. Voce e volto di ItaliaPokerClub, capo-redattore di "Poker Sportivo" in genere sempre alle prese con tutto quello che è gaming. Negli ultimi tempi si occupa della redazione di un portale sportivo ("Improbabile.it") dedicato ai Daily Fantasy Sport.