curiosità super 6

Non sono mancate le sorprese in questa 31ª giornata di Super 6, dove visti i tanti risultati particolari (e ricchi di gol) non si è andati oltre a un “21” di punteggio, frutto di tre risultati esatti e tre esiti corretti raccolti dal vincitore. Quasi impossibile infatti azzeccare i match della Lazio e del Bologna (dove sono stati fatti almeno sei gol in ogni campo), ma anche qualche pareggio inatteso raggiunto proprio nel finale (vedi Napoli e Sassuolo) non ha certo aiutato la maggioranza delle scelte dei partecipanti. Proviamo allora a vedere proprio come erano distribuiti i pronostici di questa settimana.

Lazio vs Genoa (4-3)

Una sfida sulla carta decisamente indirizzata, con la Lazio che stava attraversando un buon momento di forma e in piena corsa per cercare di raggiungere un posto in Champions. E infatti la stragrande maggioranza dei pronostici erano tutti per i padroni di casa (per un buon 90%), anche se praticamente nessuno si era immaginato ben sette gol complessivi in campo. Il 4-3 finale vale solo per un misero 0.04%, mentre tutti gli altri si sono dovuti accontentare dei 2 punti in palio (ininfluenti in effetti per la classifica di Super 6). Il podio delle scelte vedeva così il 3-1 come risultato più gettonato, con il 26.3%, seguito a ruota dal 2-1 (25.1%) e dal 2-0 (22.2%). Gli unici ad aver sperato, per un po’, di cogliere il colpaccio, erano quel 1.7% che avevano segnato il 4-1 come esito finale, ma la rimonta del Genoa ha spezzato anche questo sogno di gloria.

Bologna vs Fiorentina (3-3)

Che nel derby dell’appennino si potessero vedere un buon numero di gol, erano in molti a pensarlo. Due squadre che si sono affrontate a viso aperto e con difese non certo inespugnabili. E infatti il pareggio era tra i pronostici più scelti in partenza, con il 1-1 più classico previsto da un buon 37.7% dei partecipanti. Anche il 2-2 era in terza posizione tra le scelte, con un 14.6%. E se ci mettiamo anche lo 0-0 buono per un 2.2%, si vede come l’equilibrio era sicuramente l’opzione più valutata. Spazio anche per le due vittorie di misura: il 1-2 preferito dal 17% e il 2-1 dal 11%. Ma come detto, alla fine la partita è stata un susseguirsi di emozioni che ha portato al rocambolesco 3-3 finale colto esattamente solo dallo 0.2% in gioco.

Napoli vs Cagliari (1-1)

Una squadra in grande condizione come il Napoli godeva della gran parte dei favori, nonostante un Cagliari in piena corsa salvezza e con tre vittorie alle spalle. L’andamento della partita però, aveva fatto capire quanto meno che non si sarebbero visti tanti gol, con buona pace per chi aveva previsto il 3-1 (il top con il 25.5%) o anche il 2-1 (18.6%). Ha sperato invece quel 15.1% che aveva il 2-0 come risultato scelto, che è andato molto vicino in alcune occasioni. Fino però ai minuti di recupero, quando è stato invece il Cagliari a trovare l’ormai insperato gol del pareggio, ribaltando tutta la classifica di Super 6 e consegnando i 5 punti determinanti a quel 5.7% che aveva segnato proprio questo esito finale. Tra i migliori dieci pronostici, solo un 2.3% aveva immaginato addirittura una possibile vittoria esterna per 1-2.

HAI MAI GIOCATO A SUPER6?

Pronostica 6 risultati e vinci 100.000€ in diamanti E se nessuno indovina i 6 risultati, tutte le settimane un diamante del valore di 1.000€ al miglior classificato. Provalo subito, E' GRATIS!

Sassuolo vs Atalanta (1-1)

Partita altrettanto aperta fino all’ultimo anche quella del Sassuolo, con l’Atalanta in netto vantaggio per quanto riguarda i pronostici, quasi tutti con almeno 2 reti ad appannaggio della squadra di Gasperini. Cosa che in effetti sarebbe potuta succedere viste le tante occasioni, ma che sicuramente è stata condizionata dall’espulsione a metà del primo tempo del portiere Gollini. Ciò nonostante, i bergamaschi hanno comunque trovato il vantaggio, anche se un eventuale 0-1 non era nemmeno nei primi dieci risultati previsti, dove spiccavano invece il 1-3 (con un 23%), il classico 1-2 (con un 19.7% che hanno probabilmente urlato al rigore sbagliato da Muriel che poteva regalargli i cinque punti in palio) e anche un interessante 2-3 (dato dal 9% circa). In mezzo i due pareggi in effetti, con il 2-2 preferito dal 12.7% e un 1-1 che ha fatto comunque la felicità di un buon 7% dei partecipanti (ivi compreso il vincitore di giornata). Per il resto spazio a tanti differenti risultati a favore degli ospiti (persino un 2-4 con il 5.5%), e qualche rara scelta per gli emiliani, come il 2-1 buono per un 3.5% circa.

Udinese vs Juventus (1-2)

Nonostante la squadra di Pirlo non goda di una grande forma in questo periodo, erano comunque gli ospiti a godere di larga parte dei pronostici di giornata, vuoi anche per le presunte poche motivazioni di un Udinese già ampiamente tranquilla in classifica. Eppure fino agli ultimi dieci minuti erano proprio i friulani a controllare la partita con un gol di vantaggio, con un 1-0 che poteva essere la fortuna di un 1.9% circa. Poi il pareggio di Ronaldo, che spostava già l’asticella con l’1-1 dato buono dal 10% circa dei partecipanti. E infine la doppietta sempre del portoghese, per l’1-2 definitivo che faceva invece contento un quarto esatto del field in gioco (il 25% delle scelte circa). Alla fine uno dei risultati più previsti in effetti, secondo solo allo 0-2 che era stato scelto dal 27.5% (terzo invece un 1-3 dato dal 11.5%). Tutto nelle previsioni, anche se in una maniera decisamente più sorprendente.

Sampdoria vs Roma (2-0)

Profondo (giallo) rosso. La Roma perde ancora e lo fa in maniera piuttosto netta in quel di Genova. Risultato alla fine abbastanza pronosticato, proprio per la condizione fisica e mentale della squadra di Fonseca che ormai sembra davvero allo sbando. Si pensava però a un match molto più equilibrato e con un risultato con minor margine: il 2-1 per esempio era al 21.2% (e qua possiamo solo immaginare cosa hanno pensato al rigore sbagliato da Dzeko che avrebbe potuto rivoluzione la classifica di Super 6), mentre l’esito inverso di 1-2 un po’ più indietro a quota 15.8%. In mezzo due pareggi che sembravano sulla carta entrambi possibili: 1-1 sempre con un 21.1% delle scelte, e il 2-2 al quarto posto con un 11.3% circa. Poi ancora due vittorie di casa, il 2-0 che in effetti è stato l’esito corretto con cinque punti in cassa per un 6% circa dei partecipanti, e un 1-0 che poteva invece essere valido per il 4.7%.

Giornata dai risultati piuttosto complicati comunque, come dimostrano i soli 8 partecipanti ad aver indovinato correttamente 3 risultati esatti corretti (e nessuno che ha saputo fare meglio in questa occasione).

Articoli consigliati

Nessun articolo Consigliato

Marco Fava
Da più di quindici anni si occupa di comunicazione e contenuti online. Voce e volto di ItaliaPokerClub, capo-redattore di "Poker Sportivo" in genere sempre alle prese con tutto quello che è gaming. Negli ultimi tempi si occupa della redazione di un portale sportivo ("Improbabile.it") dedicato ai Daily Fantasy Sport.