vincitore giornata 25 super 6

La giornata numero 25 di Super 6 si è rivelata molto combattuta. Nel contesto di un turno molto particolare, con qualche clamorosa sorpresa, ha trionfato su tutti il signor Antonio A., che ha sbaragliato la concorrenza grazie ai suoi pronostici.

Sono bastati 19 punti al nostro campione per avere la meglio, premiato dal suo interesse per il campionato di Serie A che gli ha permesso di indovinare l’esito di 5 partite sul lotto delle 6 a disposizione.

L’attenzione alle vicende del campionato è stata proprio la chiave della vittoria, perché ha permesso al nostro campione di intuire quello che sarebbe stato l’andamento delle gare in programma, ovviamente ad esclusione di un’assoluta sorpresa che ha messo fuori strada non solo lui, ma la quasi totalità dei giocatori della giornata.

Come sempre abbiamo intervistato il nostro campione per avere una sua impressione sui pronostici, e sull’andamento del campionato in generale.

Domanda: Buonasera Sig. Antonio e complimenti per la sua vittoria nella 25ª giornata di Super 6!

Risposta: Buonasera a voi e grazie mille per l’opportunità che mi date!

D: Iniziamo dalla classica domanda rompi-ghiaccio che è quella di come ha conosciuto il nostro gioco e da quanto tempo si diletta nei pronostici…

R: Ho conosciuto il gioco già l’anno scorso attraverso il vostro sito. Lo seguo con interesse, leggo con interesse le news e le rubriche che proponete, e anzi colgo l’occasione per complimentarmi con tutto lo staff del sito che fa un ottimo lavoro per gli amanti del calcio!

D: Signor Antonio non possiamo che ringraziarla per queste belle parole! Ma come giusto che sia siamo qui per celebrare lei e il suo fantastico risultato, quindi le chiediamo un’impressione sulla giornata che l’ha vista finire in testa alla classifica…

R: Beh senza dubbio è stata condizionata dalla sorpresa arrivata da Torino dove la Juve ha perso in casa con il Benevento. Era un risultato davvero inimmaginabile, perché è vero che la Juve ha mostrato qualche crepa nelle ultime settimane, ma anche il Benevento non se la passava benissimo…

HAI MAI GIOCATO A SUPER6?

Pronostica 6 risultati e vinci 100.000€ in diamanti E se nessuno indovina i 6 risultati, tutte le settimane un diamante del valore di 1.000€ al miglior classificato. Provalo subito, E' GRATIS!

D: Comunque signor Antionio lei è in buona compagnia, dato che praticamente tutti i partecipanti hanno fallito il pronostico di quella partita. La differenza l’ha fatta su altre partite dall’esito più incerto come ad esempio Roma-Napoli dove ha centrato la vittoria partenopea…

R: Li diciamo che mi sono affidato un po’ al cuore, visto che sono un tifoso del Napoli. È vero che la mia squadra ha un andamento un tantino altalenante in questa stagione, ma la speranza era di vederli vincere e Roma e quindi mi sono tolto una soddisfazione doppia!

HAI MAI GIOCATO A SUPER6?

Pronostica 6 risultati e vinci 100.000€ in diamanti E se nessuno indovina i 6 risultati, tutte le settimane un diamante del valore di 1.000€ al miglior classificato. Provalo subito, E' GRATIS!

D: Del Napoli lei ha centrato l’esito finale ma non il risultato esatto che comunque ha indovinato per 3 partite sulle 6 disponibile. Qual è secondo lei la difficoltà maggiore nell’indovinare proprio il risultato esatto di una partita?

R: Ci sono tante cose che possono cambiare il risultato di una partita…io solitamente sono uno che si informa sulla gara di cui vuole fare il pronostico, sono un giocatore attento alle statistiche e allo stato di forma delle squadre. Questa è la base per fare dei buoni pronostici, ma per centrare il risultato esatto la componente della fortuna è fondamentale e non può mancare.

D: Lei ci ha appena detto di essere un tifoso del Napoli. Come vede quindi il finale di stagione per la sua squadra del cuore?

R: La stagione del Napoli è stata abbastanza travagliata, e non dobbiamo dimenticare che ha subito parecchi infortuni durante tutto il campionato. Per settimane la squadra è rimasta praticamente senza attaccanti, ma ora che sono tutti recuperati credo che il Napoli possa ambire ad arrivare quarto e guadagnare un posto in Champions!

D: Lei quindi crede nella qualificazione?

R: Sarà fondamentale in questo senso la gara nel recupero contro la Juve. Quello è un vero e proprio spareggio Champions e in caso di vittoria potremmo anche pensare di scavalcare i bianconeri in classifica. Li secondo me si deciderà tutto…

D: Si fa un gran parlare del Napoli per la prossima stagione e di quale sarà l’allenatore. Lei come si schiera a riguardo? È pro o contro Gattuso?

R: Io sono sempre stato un sostenitore di Gattuso. Con tutti problemi che ci sono stati secondo me sta facendo un ottimo lavoro, e bisogna anche dire che ci mette una grinta che nessun altro allenatore può trasmettere. Lo osservo spesso a bordo campo durante le partite, ci mette davvero l’anima, e secondo me questo atteggiamento va assolutamente premiato con la conferma.

D: E per il resto del campionato come la vede? La lotta scudetto è già conclusa secondo lei?

R: L’Inter è lanciatissima e non vedo davvero come potrebbe perdere lo scudetto ormai. Ha una squadra fortissima in tutti i reparti e un giocatore come Lukaku al massimo della sua forma psico-fisica. Poi se non la risolve lui c’è comunque Lautaro e tanti giovani ormai affermati come Bastoni e Barella…

D: Quindi dopo l’Inter come vede la lotta per il quarto posto?

R: Il Milan dovrebbe farcela, e poi spero che anche l’Atalanta verrà premiata per il suo bel gioco. Come dicevo secondo me si giocano tutto Juventus e Napoli nel vero e proprio spareggio del recupero del 7 Aprile. La Roma la vedo fuori corsa ormai, anche perché mi sembra ci siano troppe polemiche attorno alla squadra e all’allenatore.

D: Signor Antonio, siamo praticamente giunti al termine dell’intervista. Non ci resta che chiederle un pronostico in vista della prossima giornata di Super6 e di campionato in generale…

R: Anche se non fa parte delle 6 partite, ho visto che la giornata si apre con un interessante Milan-Sampdoria, dove i rossoneri devono stare attenti perché la squadra di Ranieri è una brutta gatta da pelare per tutti. Poi tra le gare della giornata di Super6 ce ne sono di davvero insidiose. Il derby di Torino ovviamente, dove i granata ci mettono sempre l’anima e considerando il momento di juventino potrebbe uscire un pareggio. Poi credo che Lazio-Spezia e Napoli-Crotone siano abbastanza facili da pronosticare quantomeno come 1 fisso. Vedo bene anche il Cagliari in casa contro il Verona che ormai è tranquillo e anche l’Atalanta contro un’Udinese anch’essa abbastanza serena.

D: Davvero un’ottima panoramica Signor Antonio, noi la ringraziamo per la disponibilità e per la simpatia con cui ha rilasciato l’intervista!

R: Sono io che ringrazio voi e rinnovo i miei complimenti a tutto lo staff per il lavoro che fate!

Articoli consigliati

Nessun articolo Consigliato

Matteo Mancin
Pigiatore di tastiere per professione, lo fa soprattutto per scrivere di palloni e palline. Quindi di sport. Conta le stagioni calcistiche in prima e dopo Ronaldo Luís Nazário de Lima e quelle del basket in prima e dopo Manu Ginobili.