sampdoria fiorentina bonaventura

La Samp di Ranieri, dopo un inizio di campionato di Serie A estremamente sopra le aspettative, attende a Marassi la Fiorentina di Prandelli, che conduce invece un torneo ricco di alti e bassi: i viola, ad esempio, hanno vinto in casa della Juve ma sono pesantemente caduti poi a Napoli. Pertanto, questa risulta essere una gara “da tripla”: su chi punterete per il pronostico Super6?

I precedenti tra le due squadre

È la 62ª edizione della sfida tra blucerchiati e viola a Marassi, sfida che vede i padroni di casa forti di un bilancio di 25 vittorie e 23 pareggi, contro le 13 vittorie esterne dei toscani. Negli ultimi anni si è verificata una grande varietà di risultati, con 3 pareggi, 4 vittorie della Samp e 4 vittorie della Fiorentina nelle ultime 11 occasioni. 

L’ultimo sfida giocata allo Stadio Ferraris è datata 16 febbraio 2020, e in quella occasione la Fiorentina ha letteralmente strapazzato i blucerchiati, con un clamoroso 1-5 firmato dall’autorete di Thorsby e dalle doppiette di Vlahovic e Chiesa. A nulla è servita la rete di Gabbiadini.

Pari per 1-1 nello scontro del settembre 2018, grazie alla reti di Simeone e Caprari; l’ultima vittoria blucerchiata, invece, è del gennaio 2018, quando Samp Fiorentina terminò 3-1 con i gol dei liguri firmati da un devastante Quagliarella (tripletta per l’eterno bomber), e gol della bandiera di Sanchez.

HAI MAI GIOCATO A SUPER6?

Pronostica 6 risultati e vinci 100.000€ in diamanti E se nessuno indovina i 6 risultati, tutte le settimane un diamante del valore di 1.000€ al miglior classificato. Provalo subito, E' GRATIS!

Il computo dei gol complessivo è di 159 reti tra queste due compagini, 91 per la Samp e 68 per i viola, per una media di 2,6 reti a partita.

Sarà una partita particolare per Claudio Ranieri , attuale allenatore della Sampdoria ma che ha allenato la Fiorentina dal 1993 al 1997, per un totale di 170 partite con una media di 1,63 punti a partita.

Sono parecchi i giocatori che hanno militato sia nella Samp che nella Fiorentina: se l’ex del giorno non può che essere Fabio Quagliarella (in viola ad inizio carriera, nel 2002), hanno avuto la doppia maglia anche i vari Nappi, Duncan, Saponara, Pazzini, Flachi.

precedenti sampdoria fiorentina

Le ultime sulla Sampdoria

Ambo le compagini necessitano, per ragioni diverse, di cogliere la posta piena. La Fiorentina vuole portare a casa i punti necessari a togliersi dalla zona calda di classifica. La Samp, dopo il mezzo passo falso di Benevento e i rimproveri di Ranieri, è alla ricerca di continuità. Per questo motivo in questa gara sono previsti atteggiamenti tattici molto accorti e difficilmente dovrebbero vedersi amnesie difensive.

La Samp punterà su Keita in attacco, con l’altra maglia contesa da Quagliarella e Torregrossa. Candreva e Thorsby inamovibili in mezzo, le altre due maglie sono contese rispettivamente da Silva/Ekdal e Jankto/Damsgaard. Dietro difesa titolarissima, unico dubbio il possibile inserimento di Colley ai danni di Ferrari.

HAI MAI GIOCATO A SUPER6?

Pronostica 6 risultati e vinci 100.000€ in diamanti E se nessuno indovina i 6 risultati, tutte le settimane un diamante del valore di 1.000€ al miglior classificato. Provalo subito, E' GRATIS!

Probabile formazione

1
Audero
3
Augello
15
Colley
22
Yoshida
24
Bereszynski
14
Jankto
6
Ekdal
18
Thorsby
87
Candreva
27
Quagliarella
10
Keita

Le ultime sulla Fiorentina

Per fare risultato a Genova, Prandelli dovrà pensare a come rimpiazzare lo squalificato Amrabat, polmone d’acciaio del centrocampo gigliato. Pulgar sembra essere il più accreditato alla sostituzione del marocchino, ma anche Borja Valero ha ottime chance di partire dall’inizio. Davanti, l’accoppiata ormai titolare è Vlahovic-Ribery; davanti a Dragowski, terzetto formato da Milenković, Pezzella e Martínez Quarta, con quest’ultimo in leggero vantaggio nel ballottaggio con Igor, anche grazie alla grande prestazione fornita nello scorso turno contro l’Inter. Sulla fascia destra dovrebbe tornare dal primo minuto Cáceres, insidiato tuttavia da Venuti e Malcuit, mentre sulla fascia sinistra va verso la conferma Biraghi.

Probabile formazione

69
Dragoski
20
Pezzella
4
Milenkovic
2
Quarta
3
Biraghi
78
Pulgar
10
Castrovilli
5
Bonaventura
22
Caceres
7
Ribery
9
Vlahovic
Riccardo Moro
Editorialista, copywriter, appassionato di comunicazione, sport e giochi. Da sempre racconta storie di calcio, motori e gambling.