verona crotone

L’ottimo Verona di Juric, sempre più in odore di piazzamento europeo, riceve il pericolante Crotone di Stroppa. Trascinati dai colpi di Zaccagni e Barak, i gialloblù cercano l’ennesima conferma. Pronostico Super6 nettamente a favore dei veneti, ma occhio alle sorprese!

I precedenti tra le due squadre

Verona Crotone, in Serie A, è quasi una sfida inedita: vi è infatti, nella massima categoria, un solo precedente, datato gennaio 2018: in quella occasione, il Crotone guidato da Walter Zenga riuscì nella difficile impresa di imporsi al Bentegodi con un risultato rotondo: 0-3 con reti di Barberis, Stoian e Ricci. Il Verona, invece, era allenato da Pecchia.

A fine stagione, comunque, ambo le compagini non riuscirono ad evitare le retrocessione.

Più in generale, al Bentegodi tra Verona e Crotone sono state disputate altre 7 sfide, per un totale di 8, tra Serie B e Coppa Italia.

HAI MAI GIOCATO A SUPER6?

Pronostica 6 risultati e vinci 100.000€ in diamanti E se nessuno indovina i 6 risultati, tutte le settimane un diamante del valore di 1.000€ al miglior classificato. Provalo subito, E' GRATIS!

La prima di queste risale alla Serie B 2004/2005, quando la sfida tra il Verona di Ficcadenti e il Crotone allenato da Giampiero Gasperini si concluse sullo 0-0; la più recente, invece, è della stagione 2018/2019, in B, quando il Verona di Grosso impattò sui rossoblù di Stroppa nel risultato di 1-1 (reti di Di Carmine e Pettinari).

Ci sono dei calciatori che nella loro carriera hanno vestito ambo le maglie: i più recenti sono Marrone (oggi a Crotone) e Faraoni (protagonista nel Verona), in passato Maietta, Rabusic, Torregrossa, Morabito e Sciaccaluga.

precedenti verona crotone

Le ultime sul Verona

Verona che esce con un pari dallo scontro diretto col Torino: gialloblu che conquistano un punto grazie anche all’eurogol di Dimarco, vera sorpresa della stagione scaligera.

Domenica la squadra è attesa da un altro scontro diretto per la salvezza, che Juric si ostina a sostenere come “obiettivo stagionale”. Contro il Crotone, quindi, solito rebus in difesa, (detto che mancherà Dawidowicz per un affaticamento ): nessuno è certo del posto, e il ballottaggio è serratissimo per tutte e tre le maglie. Secondo noi, i favoriti sono Ceccherini, Gunter e Magnani, ma anche Lovato e Di Marco arretrato hanno chance.

Il dubbio a centrocampo è legato a Lazovic , che dopo l’esclusione per problemi fisici di mercoledì non è certo di essere della gara Novità nel mezzo: come prevedibile l’infortunio che ha costretto Miguel Veloso ad alzare bandiera bianca mercoledì lo terrà fuori anche domenica: spazio dunque a Ilic. Davanti torna finalmente Kalinic (pur insidiato da Di Carmine ) supportato dai soliti Zaccagni e Barak. Colley e Salcedo pronti ad entrare a gara in corso.

HAI MAI GIOCATO A SUPER6?

Pronostica 6 risultati e vinci 100.000€ in diamanti E se nessuno indovina i 6 risultati, tutte le settimane un diamante del valore di 1.000€ al miglior classificato. Provalo subito, E' GRATIS!

Probabile formazione

1
Silvestri
17
Ceccherini
23
Magnani
21
Gunter
3
Di Marco
14
Ilic
61
Tameze
5
Faraoni
20
Zaccagni
7
Barak
29
Kalinic

Le ultime sul Crotone

Crotone chiamato al riscatto dopo le due difficili partite con Inter e Roma, in cui ha accusato un passivo di ben 9 reti subite. Stroppa sta tentando ogni soluzione per cercare di dare un volto alla squadra, quindi anche nella trasferta del Bentegodi sono possibili alcune sorprese.

In difesa solito ballottaggio tra Magallan, Marrone, Golemic, Luperto e Cuomo (con i primi tre favoriti). . A centrocampo, potrebbero essere tutti confermati i protagonisti della gara con la Roma, solamente Henrique è sembrato più stanco del solito, e non è escluso un avvicendamento in favore di Vulic. Per il resto dovrebbero essere confermati Pereira, Molina, Zanellato e Reca. Davanti solito ballottaggio tra Simy e Riviere, posto che Messias sembra essere l’unica certezza calabrese.

Probabile formazione

1
Cordaz
3
Cuomo
5
Golemic
6
Magallan
69
Reca
77
Vulic
95
Eduardo
21
Zanellato
17
Molina
97
Riviere
30
Messias
Riccardo Moro
Editorialista, copywriter, appassionato di comunicazione, sport e giochi. Da sempre racconta storie di calcio, motori e gambling.